Tags:

cassonetto bergeggi

Bergeggi, dopo la confessione si indaga sul lancio di un secondo cassonetto

di Fabio Canessa

Al vaglio la posizione di un altro minorenne, il bidone che ha lanciato è finito direttamente in mare

Bergeggi, dopo la confessione si indaga sul lancio di un secondo cassonetto

E' al vaglio della procura dei minori la posizione di un secondo minorenne che la notte tra venerdì e sabato a Bergeggi ha gettato un secondo cassonetto poco lontano dal punto in cui un ragazzo piemontese di 17 anni, aveva gettato il bidone della carta che ha colpito al volto un bimbo francese di 12 anni.

Il secondo minorenne non è stato ancora denunciato: il cassonetto che ha buttato nel vuoto è finito direttamente in mare. Secondo quanto appreso, i due si conoscevano di vista ma non erano nello stesso gruppo di amici. Anche il secondo ragazzo era appena uscito dalla medesima discoteca poco lontano dalla spiaggia di Bergeggi.