Tags:

cronaca

Begato, ubriaco scaglia bottiglia contro bus e rischia il linciaggio

di Redazione

L'uomo rincorso e bloccato dai passeggeri e denunciato dalla polizia

Begato, ubriaco scaglia bottiglia contro bus e rischia il linciaggio


Ha rischiato di essere linciato dai passeggeri il cinquantenne ubriaco che ieri sera in via Maritano, a Begato, ha mandato in frantumi con una bottiglia i vetri della portiera (nella foto) di un bus Amt. Siccome una scheggia di vetro ha colpito una passeggera, le altre persone a bordo del mezzo, si sono infuriate e dopo averlo rincorso lo hanno bloccato e assicurato agli agenti della volante. 
Il fatto è accaduto alle 19.20 a bordo di un bus della linea 270. L'uomo si è arrabbiato perché pretendeva che l'autista, una donna, non si dovesse fermare per farlo salire a 200 metri dalla fermata e in curva. Per questo ha scagliato la bottiglia piena che aveva nelle mani contro una vetrata di una portiera di uscita, infrangendola. E uno dei vetri ha colpito una passeggera, per fortuna senza ferirla. 
Il gesto dell'uomo ha fatto infuriare tutti gli altri passeggeri, soprattutto una donna, che hanno rincorso e bloccato l'uomo, un italiano noto nella zona perché bivacca nei pressi del supermercato di via Maritano. Quando sul posto sono arrivati gli agenti il cinquantenne è stato denunciato per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

(m.v.)