Autostrade Genova, slitta riapertura casello Genova Est. 14 km di coda in A26

di Redazione

Invece delle sei ha riaperto alle 7.30. Protezione civile allertata per la distribuzione di acqua, alle 12 traffico verso la normalità

Autostrade Genova, slitta riapertura casello Genova Est. 14 km di coda in A26

Ancora pesanti disagi per gli automobilisti che percorrono le autostrade del nodo di Genova a causa della chiusura per lavori del casello di Genova Est di Staglieno, sulla A12, che sarebbe dovuto riaprire alle sei ed invece ha riaperto solo dopo 7.30. La proroga del cantiere ha provocato disagi a chi doveva uscire in Valbisagno e chi da Staglieno contava entrare in autostrada con inevitabili conseguenze sulla viabilità ordinaria di Genova. Gli automobilisti per entrare e uscire in autostrada sono stati invitati a servirsi dei caselli piu vicini di Genova Ovest, Bolzaneto e Nervi, quest'ultimo pero, sempre a causa di lavori, è un rebus: chiuso in uscita per i veicoli provenienti da Genova e chiuso per chi deve andare verso Livorno. Il casello ha riapeto con un'ora e mezzo di ritardo.

AGGIORNAMENTO ORE 10: È arrivata a 14 chilometri la coda in A26 tra Masone e il bivio A26/A10 a causa dei cantieri e restringimenti di carreggiata. In A10 coda di tre chilometri tra Varazze e Arenzano. Visto il perdurare del traffico e le alte temperature la polizia stradale ha preallertato la protezione civile per intervenire con la distribuzione di acqua agli automobilisti incolonnati.

AGGIORNAMENTO ORE 12: È tornato alla normalità il traffico in A26 dove adesso si registrano solo code a tratti tra Ovada e il bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia, in direzione Genova Voltri. In A10 si registrano due chilometri di coda tra Varazze e Arenzano in direzione Genova. In A7 coda di un chilometro tra Bolzaneto e Busalla, in direzione Milano.