Condividi:


Assemblea Pd, Farello resta segretario ma promette: "Congresso a luglio"

di Marco Innocenti

Non sfonda il documento di sfiducia presentato dalla fronda degli amministratori

Alla fine, il documento di sfiducia all'attuale segretario Simone Farello da parte della cosiddetta "Fronda degli amministratori" non ha sfondato. L'assemblea regionale del Partito Democratico, tenutasi in remoto e conclusasi in tarda serata, ha infatti confermato il ruolo di Farello, il quale nella sua relazione introduttiva ha però promesso che, entro l'estate, si terrà un congresso per eleggere nuovi vertici.

L'atmosfera, insomma, resta tesa in casa Pd, con chi chiedeva un rinnovo immediato delle cariche apicali, per dare un segno di discontinuità dopo la debacle delle ultime Regionali, che è rimasto deluso dall'esito dell'assemblea.