Arcelor Mittal, Confindustria: "La vicenda è frutto di scelte irragionevoli"

di Redazione

Il direttore generale di Confindustria Marcella Panucci ha commentato la rescissione dell'accordo per l'ex Ilva

Arcelor Mittal, Confindustria: "La vicenda è frutto di scelte irragionevoli"

I continui cambiamenti di norme, gli interventi a gamba tesa sulle norme penali, l'instabilità del quadro non solo non attraggono investimenti ma fanno scappare quelli che ci sono". Così il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, a margine dell'audizione sul disegno di legge fisco. "La vicenda di Ilva è emblematica e consegue a una scelta fatta in Parlamento nelle scorse settimane di revocare uno dei punti qualificanti del contratto che l'investitore aveva firmato con lo stato italiano. Mi auguro che chi deve capisca quali sono le conseguenze di scelte irragionevoli e non meditate".