Condividi:


Melis (M5S): "Entro la settimana programma unitario con il Pd"

di Redazione

"Mi spiace per l'addio di Alice Salvatore, ma sono scelte personali"

"L'alleanza con il Pd per le elezioni regionali è stata approvata su Rosseau, noi ci siamo attenuti alla scelta degli iscritti. Ad alcuni colleghi evidentemente non andava bene, sono scelte personali". E' questo il commento di Andrea Melis, consigliere regionale del M5S, a proprosito dell'addio al Movimento di Alice Salvatore, ora leader del partito "Il Buonsenso".

Il Movimento intanto proprone una commissione d'inchiesta sulla gestione dell'emergenza Covid 19 in Liguria. "Non è una caccia alle streghe", sottolinea Melis. "Vogliamo solo verificare le attività di governance a beneficio dei cittadini". 

Per quanto riguarda le elezioni regionali, Melis punta sull'autunno: "L'ipotesi di luglio non mi sembra adatta". E il candidato unitario Pd-M5S? "C'è un ampia convergenza su molti punti, penso che entro la fine della settimana riusciremo a stilare un programma unitario. Poi penseremo al nome".