Condividi:


Amministrative Savona, i sondaggi danno Schirru favorito

di Edoardo Cozza

Il candidato del centrodestra accreditato tra il 43 e il 47%, Russo (centrosinistra) insegue a circa 6 punti di distanza

Si avvicinano le elezioni amministrative, in una tornata che sarà autunnale. In Liguria l'unico capoluogo di provincia al voto è Savona, dove le due principali coalizioni si fronteggiano rappresentate da Angelo Schirru (centrodestra con Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Cambiamo! e una lista civica) e Marco Russo (centrosinistra con Partito Democratico, Italia Viva, Sinistra e varie liste civiche). 

Iniziano a circolare i primi sondaggi e i dati raccolti da Swg danno Schirru ampiamente in vantaggio sull'altro contendente, Russo: per il "portacolori" del centrodestra la forbice prevista dalle intenzioni di voto è del 43-47%, mentre il candidato di centrosinistra è accreditato di un risultato tra il 37 e il 41%. Un margine che sembra dunque porre Schirru decisamente in vantaggio, ma non abbastanza da evitare il ballottaggio. 

Anche qui, però, ci sarebbero buone notizie per il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, che al secondo turno, secondo il sondaggio Swg, vincerebbe con il 52% dei consensi, contro il 48 di cui è accreditato Marco Russo. 

Al momento sarebbero tagliati fuori altri candidati, sia di liste civiche che del Movimento 5 Stelle.