Alluvione in Germania, almeno 42 morti. Toti: "Immagini che riaprono vecchie ferite"

di Alessandro Bacci

La solidarietà del governatore: "Tutta la Liguria è vicina alla popolazione tedesca". Centinaia i dispersi, le immagini da brividi

Alluvione in Germania, almeno 42 morti. Toti: "Immagini che riaprono vecchie ferite"

Guarda la galleria

E' salito ad oltre 40 il bilancio dei morti per il maltempo in Germania. La Germania occidentale è stata colpita da forti piogge e inondazioni che hanno trascinato via diverse case. Centinaia di persone sono state prelevate e messe in salvo dalle loro case in barca, nella zona di Kordel, uno dei centri particolarmente colpiti dall'effetto delle alluvioni che in Germania stanno provocando vittime e danni. L'Unione europea è pronta ad aiutare", scrive su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, riferendosi anche ai danni in Belgio, Lussemburgo e Paesi bassi.

Dalla Liguria arriva la solidarietà del presidente Giovanni Toti: "Grande dolore per le notizie che arrivano dall’ovest della Germania, colpito da una terribile alluvione che ha causato almeno 42 morti e tante persone disperse. Vedere queste immagini riapre vecchie ferite in una terra come la nostra, che in passato ha pagato un prezzo altissimo in termini di vittime e di danni. Tutta la Liguria è vicina alla popolazione tedesca."

(Foto facebook Giovanni Toti)

Galleria