Alluvione a Rossiglione, auto travolta da un'onda d'acqua sulla provinciale del Turchino

di Anna Li Vigni

L'uomo alla guida si è trovato a galleggiare con l'auto e con l'acqua fino alle ginocchia

Alluvione a Rossiglione, auto travolta da un'onda d'acqua sulla provinciale del Turchino

La storia di Abdul, pendolare saldatore che tutti i giorni da Ovada si reca a Campo Ligure per lavorare. Lunedì mattina intorno alle 5.30 pioveva a dirotto e improvvisamente all'uscita di una curva, un'onda d'acqua in piena lo travolge. L'acqua entra nell'auto che inizia a galleggiare.

Abdul spegne il motore e cerca di scendere. Poi piano piano cerca di accostare la macchina. Passano i colleghi di lavoro e lo aiutano Ma poi arriva il camion della ditta per cui lavora che traina l'auto fino ad un grande slargo sulla provinciale del Turchino, poco prima di entrare nel paese di Rossiglione. Ed è qui dove lo incontriamo, ancora incredulo di come abbia fatto a scendere dalla sua macchina completamente allagata e con l'acqua fin sopra le ginocchia. 

Mercoledì finalmente è arrivato un meccanico che ha, davanti ai nostri occhi, messo in moto l'auto. Ora Abdul è contento però un po' si è spaventato: "Grazie ad Allah sono vivo".