Alitalia: "Non possiamo pagare l'altra metà degli stipendi". Sindacati furiosi

di Edoardo Cozza

Le dichiarazioni dei commissari straordinari della compagnia in commissione bilancio

Alitalia: "Non possiamo pagare l'altra metà degli stipendi". Sindacati furiosi

"Purtroppo non siamo in grado di erogare l'altro 50% dello stipendio perché siamo in attesa di avere una visibilità sui tempi di accredito del finanziamento previsto di 100 milioni per poter dar seguito all'altro 50%". Lo ha detto il commissario straordinario di Alitalia, Gabriele Fava, in audizione alla commissione Bilancio della Camera.

"E' indispensabile ottenere altri finanziamenti in attesa che si completi l'iter di definizione con la Commissione" sul dossier Alitalia-Ita, ha detto poi il commissario straordinario di Alitalia, Daniele Santosuosso, evidenziando che "la rigidità con cui la Commissione Ue interpreta e applica il principio concorrenziale di discontinuità non favorisce gli avanzamenti" nella trattativa col governo.

Sindacati sul piede di guerra: "Inaccettabile la mancata erogazione del restante 50% dello stipendio". Lo sostengono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Ta sulle dichiarazioni dei commissari Alitalia, chiedendo che "il Governo faccia tutto ciò che è necessario per accreditare immediatamente i 100 milioni in favore di Alitalia in amministrazione straordinaria"