A Genova e in altre 11 città una fiaccolata contro il Green pass

di Alessandro Bacci

"È semplicemente inaccettabile e indegno di un Paese libero": scrivono gli organizzatori

Fiaccolate per protestare "contro l'obbligo del Green Pass" sono in programma domani in 12 città, tra cui Roma, Milano, Genova e Palermo. Le manifestazioni sono organizzate dal "Comitato libera scelta".

All'evento di Roma, che inizierà alle 20 in piazza del Popolo così come nelle altre piazze coinvolte, hanno aderito anche alcuni parlamentari tra cui Vittorio Sgarbi, Armando Siri, Claudio Borghi e Gianluigi Paragone.

"L'introduzione del Pass obbligatorio per lavorare, spostarsi, fare la spesa, per vivere, è semplicemente inaccettabile e indegno di un Paese libero", scrivono sul loro profilo Facebook.