Condividi:


20 luglio: è la Giornata Mondiale degli Scacchi

di Anna Li Vigni

In Italia ci sono quasi 10mila iscritti alla Federazione scacchistica italiana, mille istruttori e trecento arbitri

La Giornata internazionale degli scacchi ricorre annualmente il 20 luglio, il giorno in cui, nel 1924, fu fondata la FIDE, l'organizzazione che si occupa della coordinazione delle diverse Federazioni nazionali di scacchi. 

Si calcola che in tutto il mondo i praticanti siano 650 milioni e che almeno il 70 per cento degli adulti abbia giocato almeno una volta nella sua vita.

In Italia numeri importanti: i tesserati della Federazione scacchistica italiana sono circa 10mila, a cui vanno aggiunti 1.000 istruttori e 300 arbitri. 

I giocatori occasionali sono svsriati milioni, molti dei quali giocano on line. 
La pandemia ha acceso l'interesse per questo gioco.

Nel 1851 si svolse a Londra il primo torneo internazionale della storia degli scacchi.