Condividi:


Viabilità, la protesta dei cittadini delle valli Stura e Orba davanti alla Prefettura

di Redazione

"Supporto civile ai nostri sindaci: no a bandiere e simboli politici"

Si riuniranno giovedì 16 gennaio davanti alla Prefettura di Genova, alle 16, per un "presidio di protesta pacifica" come si legge nel manifesto di convocazione rivolto a tutti i cittadini delle valli Stura e Orba. L'iniziativa è stata lanciata sui social dal comitato Difesa dei Trasporti Valle Stura e Orba e dal gruppo Viabilità.

Quel giorno, i sindaci dei comuni delle due vallate incontreranno il prefetto di Genova Carmen Perrotta per discutere le misure da mettere in atto per far fronte alle difficoltà dei trasporti in quelle zone, soprattutto sull'autostrada A26 dopo il crollo della volta della galleria Berté. 

“La manifestazione - fanno sapere gli organizzatori – vuole essere solo una protesta civile in supporto ai sindaci, pertanto non saranno ammesse bandiere o simboli politici. Sono ben accetti gli striscioni. Vi chiediamo di partecipare, perché i numeri in questo caso sono fondamentali, e di spargere la voce fuori Facebook. Verranno messi anche dei manifesti nei nostri paesi per raggiungere più gente possibile".