Condividi:


Via libera alle crociere, Costa: "Ripartiamo con grande responsabilità"

di Redazione

La soddisfazione per per il CEO Michael Thamm, a breve saranno annunciati i nuovi itinerari

"Siamo felici di poter riprendere presto le nostre crociere e vogliamo ringraziare il Presidente del Consiglio Conte, la Ministra De Micheli, il Ministro Speranza e tutte le Autorità per la loro costante disponibilità e il loro sostegno. L'industria crocieristica e Costa in particolare, come unica Compagnia italiana del settore, creano un importante valore per l'economia e per le destinazioni che visitiamo. La graduale ripresa delle nostre attività darà sollievo al tessuto economico e turistico locale e ai nostri 5.000 fornitori e partner commerciali e agli oltre 7.500 agenti di viaggio che, in Italia, hanno sofferto a causa della lunga pausa che abbiamo vissuto". Lo dichiara Michael Thamm, Group CEO Costa Group e Carnival Asia dopo il via libera da parte del Governo alla ripartenza delle crociere.

"La ripresa delle nostre operazioni è però, in questa fase, anche una grande responsabilità nei confronti dei nostri ospiti, dei membri del nostro equipaggio e degli abitanti delle comunità che visitiamo con le nostre navi. Nei prossimi giorni, lavoreremo a stretto contatto con le autorità nazionali, locali, i porti e i terminal, per la piena attuazione dei protocolli emessi dal Governo in modo da poter garantire un riavvio regolare, organizzato e sicuro delle nostre crociere, sia a bordo sia a terra". A breve Costa annuncerà il programma dei itinerari.