Verso Napoli-Sampdoria, le probabili formazioni della sfida del San Paolo

di Marco Innocenti

Di Francesco vara la difesa a 3. Unico dubbio, la posizione di Caprari: esterno e dietro alle punte?

Verso Napoli-Sampdoria, le probabili formazioni della sfida del San Paolo

Tira aria di novità in casa Samdporia. Per la sfida di oggi alle 18 al San Paolo contro il Napoli, il tecnico Eusebio Di Francesco sta studiando un cambiamento di modulo che, nelle intenzioni, dovrebbe garantire maggior copertura ad una difesa che, al pari di quella dei partenopei, fin qui ha patito davvero troppo. A differenza del Napoli, però, la Samp non ha potuto contare su una fase offensiva altrettanto efficace.

Fra i blucerchiati, alle assenze forzate di Maroni infortunato e Vieira squalificato, si è aggiunta anche quella di Jankto, fermato da un problema muscolare durante uno degli ultimi allenamenti. Sarà invece regolarmente al San Paolo Emiliano Rigoni, che dovrebbe comporre il tridente d'attacco insieme all'ex Quagliarella e a Caprari. E proprio sul ruolo del numero 17 blucerchiato starebbe riflettendo Di Francesco: schierarlo da esterno in un attacco a tre o impiegarlo alle spalle delle due punte in un 3-4-1-2? Probabile che, alla fine, la sua posizione cambi durante tutto l'arco del match. In casa Napoli, invece, sarà della partita Lorenzo Insigne mentre Milik non è stato nemmeno convocato.

Ecco, quindi, quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni del match del San Paolo:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Elmas, Ruiz, Younes; Mertens, Llorente. All. Ancelotti.

SAMPDORIA (3-4-3): Audero; Colley, Murillo, Ferrari; Bereszynski, Ekdal, Linetty, Murru; Rigoni, Quagliarella, Caprari All. Di Francesco.

ARBITRO: La Penna di Roma.