Covid, Bassetti: "I vaccini riducono del 90% il rischio di trasmissione del virus"

di Edoardo Cozza

L'infettivologo cita la rivista scientifica 'Nature': "È una prova importante dell'efficacia del siero Pfizer"

Covid, Bassetti: "I vaccini riducono del 90% il rischio di trasmissione del virus"

La vaccinazione anti-covid di Pfizer riduce di oltre il 90% la contagiosità dei soggetti immunizzati dopo 15 giorni. Lo rileva uno studio pubblicato dalla rivista scientifica 'Nature' e rilanciato dal direttore della clinica di malatte infettive del San Martino Matteo Bassetti sulla sua pagina Facebook.

"Abbiamo una prova importante dell'efficacia dei vaccini per covid anche a ridurre la trasmissione del virus - sottolinea Bassetti -. Chi si contagia dopo essere stato vaccinato tra il giorno 12 e il giorno 37 ha una carica virale molto più bassa di chi non è vaccinato. Quindi virus presente nel tampone, ma con bassa probabilità di passarlo ad altri. È un altro punto a favore dei vaccini".