Tags:

ricoverata Violenza

Ultranovantenne denuncia, "violentata in casa da tre venditori porta a porta"

di Redazione

L'anziana ricoverata in stato confusionale: potrebbe essersi inventata tutto per attirare l'attenzione

Ultranovantenne denuncia, "violentata in casa da tre venditori porta a porta"

Una donna di oltre novant'anni ha denunciato ieri di essere stata violentata da tre venditori ambulanti che dopo essere entrati in casa con il pretesto di venderle un aspiraolvere l'hanno aggredita e violentata, abusando di lei a turno.

La donna ha poi chiesto aiuto e raccontato tutto alla figlia che ha quindi avvertito il 112.

Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti che hanno avviato le indagini per verificare quanto raccontato dall'anziana. Impossibile per ora capire se la donna possa essersi inventata la storia per attirare attenzione su di lei o se invece ha davvero aperto la porta di casa a uno o più sconosciuti.

Gli agenti invece non credono all'ipotesi della violenza sessuale.
La novantenne è stata poi ricoverata in stato confusionale all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.