Tre anni fa la terribile mareggiata a Santa Margherita, terminato l'iter per la messa in sicurezza del porto

di Alessandro Bacci

Il sindaco Donadoni: "Questo documento sancisce ufficialmente che il lavoro fatto ha messo in sicurezza il nostro scalo e la città da mareggiate"

Tre anni fa la terribile mareggiata a Santa Margherita, terminato l'iter per la messa in sicurezza del porto

A tre anni dalla mareggiata del 2018 che devastò le coste della Liguria, Santa Margherita Ligure ha terminato definitivamente l'iter di ricostruzione e messa in sicurezza del porto cittadino, fortemente danneggiato durante quell'evento. Nella giornata di ieri è arrivato il via libera, a seguito del collaudo dell'opera a cura del Provveditorato delle Opere Pubbliche, da parte dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita Ligure che, con apposita ordinanza, certifica la sicurezza dello scalo e ne disciplina l'utilizzo.

"Siamo felici che proprio il 29 ottobre si sia chiuso il cerchio per quanto riguarda il ripristino del nostro porto - hanno detto il sindaco Paolo Donadoni e il vicesindaco Emanuele Cozzio con incarico speciale al ripristino dell'infrastruttura. - Abbiamo affrontato la stagione turistica già con il porto al 100% ma questo documento sancisce ufficialmente che il lavoro fatto ha messo in sicurezza il nostro scalo e la città da mareggiate uguali a quella del 2018. È stato un lavoro di squadra affrontato con determinazione e passione da tutti: l'amministrazione e gli uffici comunali, le maestranze, la Capitaneria di Porto e gli enti sovraordinati in particolare Regione Liguria con il governatore Toti e l'assessore Giampedrone".