Condividi:


Thiago Motta: "Abbiamo dominato e vinto: per ora va bene così"

di Marco Innocenti

"L'esclusione di Schone? Nessun segnale, solo le mie scelte"

Una prestazione positiva per Thiago Motta, quella messa in campo dal suo Genoa contro l'Ascoli, nonostante per alcuni tratti il Grifone sia apparso piuttosto macchinoso: "Abbiamo sofferto ma è normale - afferma Thiago Motta - Nel calcio mai facile vincere. Era momento non facile e siamo stati capaci di restare lucidi, senza andare ad attaccare rischiando di prendere dei contropiede. Abbiamo dominato sia nel primo che nel secondo tempo. Bene così. Ho visto un primo tempo nel quale abbiamo dominato senza però creare pericoli, nel secondo tempo meglio. Possiamo fare meglio ma ci sono tanti punti positivi e altri meno positivi sui quali dobbiamo migliorarci".

E sull'esclusione di Schone: "Non è un messaggio per nessuno - aggiunge - Io non devo mandare messaggi. E' stata una delle scelte che ho fatto, tutto qui. Noi scendiamo in campo e giochiamo in undici e, anche dal punto di vista degli schemi tattici, credo che i numeri contino pochissimo. Conta soprattutto la disponibilità di aiutarsi fra compagni, di smarcarsi anche senza palla e farsi trovare pronti".

Complimenti poi per il capitano Mimmo Criscito: "E' una grande persona oltre che un giocatore che può darci tantissimo - conclude il tecnico - E' un esempio per tutti gli altri e sono contento di averlo con noi".