Terzo Valico, patto per la legalità fra le prefetture di Genova e Alessandria

di Pietro Roth

E' prevista l'istituzione di una 'cabina di regia' allo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto

Terzo Valico, patto per la legalità fra le prefetture di Genova e Alessandria

Le Prefetture di Genova e Alessandria hanno sottoscritto un 'Protocollo di Legalità per la realizzazione del Terzo Valico dei Giovi', l'alta velocità ferroviaria Genova-Milano, i cui cantieri sono in corso. Il documento aggiorna e rafforza l'articolato impianto di misure volte a garantire che i lavori di realizzazione della linea ferroviaria possano essere condotti in sicurezza, mitigando i rischi di interferenze criminali e infiltrazioni mafiose. "Rinnoviamo un'alleanza che già esiste dal 2012 aggiornando e verificando il protocollo alla luce di ciò che è emerso nel corso degli anni - commenta il prefetto di Genova Fiamma Spena - estendiamo la filiera dei controlli, la collaborazione con i sindacati per la sicurezza sul lavoro e la volontà di agire insieme per il contrasto alla criminalità organizzata in una delle opere strategiche per il nostro territorio".

"La sinergia e il lavoro coordinato sono il valore strategico di questo atto - commenta il prefetto di Alessandria Antonio Apruzzese - la grande idea che parte dalla prefettura di Genova è che avere una visione allargata e congiunta azzera gli spazi che possono sfuggire sia sul piano della tutela del lavoro, sia sul piano delle possibili infiltrazioni criminali". Hanno firmato il protocollo anche Rfi, Italferr, Cociv, gli Ispettorati del Lavoro di Genova e Alessandria, e le organizzazioni sindacali. Tra le novità del nuovo protocollo si segnala la più precisa individuazione della filiera di imprese soggetta alle disposizioni pattizie, nonché l'obbligo di comunicazione a Cociv, da parte delle stesse, dell'eventuale variazione dei rispettivi assetti societari. E' inoltre prevista l'istituzione, presso le Prefetture, di una 'cabina di regia', allo scopo di effettuare, mediante incontri periodici, un monitoraggio congiunto ed una valutazione complessiva della situazione ovvero di specifiche problematiche ritenute di rilievo.