Tassazione AdSP, depositato il ricorso alla Corte di Giustizia Europea

di Marco Innocenti

A coordinare l'azione legale è Assoporti, non il ministero

Alla fine, l'immobilismo del ministero ha costretto le Autorità Portuali a muoversi in autonomia e presentare il ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro la tassazione dei canoni come redditi d'impresa così come stabilita dalla Commissione Europea. A coordinare quest'azione congiunta è Assoporti, che ha chiamato gli avvocati Stefano Zunarelli, Francesco Munari e Gian Michele Roberti a comporre il collegio difensivo che farà valere le ragioni della portualità italiana.

Il ricorso è stato quindi ufficialmente depositato. Ora si attende di capire tempi e modalità.