Taggia, disinnesco bomba: operazione completata

di Redazione

I 250 kg di esplosivo contenuti nella bomba sono inoffensivi

Taggia, disinnesco bomba: operazione completata

Gli artificieri hanno completato il taglio della sezione dell'ordigno di dove si trovava la seconda spoletta, quella di 'naso', che non era stato possibile asportare con una chiave a razzo comandata a distanza.

Ora i 250 kg di esplosivo contenuti nella bomba sono inoffensivi. La prossima fase consisterà nella distruzione delle spolette all'interno della camera di espansione creata intorno all'ordigno a cui seguirà il trasporto della bomba in una cava a Ventimiglia dove sarà distrutta.