Condividi:


Stadio Ferraris, dopo le polemiche parte la rizollatura del campo

di Alessandro Bacci

Fuori dall'impianto sono spuntati i nuovi rotoloni d'erba in misto sintetico, i lavori dovrebbero terminare giovedì

Il prato del Ferraris si rifà il look. Dopo le pesanti polemiche del tecnico Sinisa Mihajlovic che lo ha definito "un campo di patate", è iniziata la rizollatura a Marassi. Fuori dallo stadio sono spuntati i nuovi rotoli di erba che sostituiranno il 70% dell'attuale manto erboso. In particolare sarà sistemata l'intera area centrale e le fasce del campo, ormai ridotte a fango. 

Secondo le previsioni i lavori dovrebbero terminare giovedì. I tempi ristretti hanno imposto l'utilizzo di un manto misto sintetico per giocare subito dopo la posa. Sabato è in programma Sampdoria-Udinese e la speranza è quella di avere un campo dignitoso per la sfida.