Condividi:


Genoa-Bologna, la rabbia di Mihajlovic: "Una vergogna giocare su un campo così"

di Redazione

Il tecnico: "Va bene per le patate, non per giocare a calcio, qui il problema c'è sempre stato anche quando allenavo la Samp"

"Giocare su un campo così è una vergogna per tutti, va bene per le patate, non per giocare a calcio. Non cerco scuse, abbiamo perso, ma certo il terreno di gioco ci ha penalizzato". Sinisa Mihajlovic non nasconde l'amarezza per il ko subito dal suo Bologna in casa del Genoa: il tecnico degli emiliani però accusa il campo di Marassi. "Non cerco scuse - aggiunge ai microfoni di Sky - però è una vergogna far giocare ai giorni nostri su un campo così. Qui il problema c'è sempre stato, anche quando allenavo la Samp".

Sulla sconfitta Mihajlovic ha sottolineato: "Non me l'aspettavo, eravamo arrivati convinti di fare il risultato. Noi dobbiamo comunque lottare per non retrocedere, è un campionato equilibrato, dobbiamo cercare di arrivare a 40 punti se bastano. Ma è il primo obiettivo e sapere che dobbiamo stare attenti".