Spezia, Mattarella nomina Emanuela Navarretta giudice della corte costituzionale

di Redazione

Professoressa a Pisa, è spezzina di adozione. Il sindaco Peracchini: "Rappresenta la parte migliore della nostra comunità"

Spezia, Mattarella nomina Emanuela Navarretta giudice della corte costituzionale

Vive da tempo alla Spezia Emanuela Navarretta, nominata oggi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella nuovo giudice della corte costituzionale. Professoressa ordinaria di diritto privato e di diritto privato europeo all'Università di Pisa, è avvocata iscritta all'albo speciale del Tribunale della Spezia. "Congratulazioni alla professoressa Emanuela Navarretta, nuovo membro della corte costituzionale - commenta il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini -. Tutta la città deve essere orgogliosa che un membro della propria comunità ricopra una carica così importante per lo stato italiano". "Apprezzata accademica e grande professionista che si è distinta in città, e oramai da anni spezzina di adozione - aggiunge -, la professoressa Navarretta rappresenta la parte migliore della nostra Comunità e sono sicuro che saprà distinguersi nel suo nuovo prestigioso incarico. A lei rivolgo i migliori auguri di buon lavoro per lo svolgimento di un ruolo così delicato ed importante".