Spezia, il 2021 dei carabinieri forestali: 130 ettari di bosco distrutti dagli incendi

di Marco Innocenti

Non ci sono solo i roghi: alberi abbattuti per creare strade abusive, multe per chi pratica motocross in aree boschive protette e abbandono dei rifiuti

Spezia, il 2021 dei carabinieri forestali: 130 ettari di bosco distrutti dagli incendi

Oltre 130 ettari di boschi distrutti dagli incendi in provincia di Spezia, 37 roghi di cui 11 colposi e per i quali sono stati identificati i responsabili. E' il bilancio dell'attività del 2021 dei carabinieri forestali spezzini. Il più violento è rimasto acceso un'intera settimana, dal 14 al 20 agosto scorso, nel territorio di Framura e ha portato da solo alla cancellazione di 117 ettari di vegetazione. Ma non sono solo gli incendi a minacciare la natura. Il resoconto annuale riporta casi in cui è l'azione diretta dell'uomo ad aver portato alla distruzione di centinaia di alberi. A Luni si sono persi un totale di 25 mila metri quadrati di bosco, ma casi significativi hanno riguardato anche Follo (6 mila mq), Varese Ligure (1.500 mq) e Sarzana (400 mq). Distruzioni portate avanti per impiantare vigneti, oliveti e, in un caso, per costruire una strada abusiva.

A minacciare le foreste anche i mezzi fuoristrada: 27 le multe elevate nel 2021, quasi tutte indirizzate a praticanti il motocross. Per 14 di loro è stata contestata l'aggravante di essere stati sorpresi a circolare all'interno di aree protette, come parchi naturali o siti di importanza comunitaria. I carabinieri hanno inoltre elevato 28 sanzioni per manufatti con parti in cemento-amianto non dichiarate all'Asl, come previsto da una legge degli anni Novanta.

Sempre diffuso il fenomeno dell'abbandono di rifiuti: in 18 hanno ricevuto sanzioni da 600 euro ciascuno e due soggetti sono stati denunciati. Segnalati all'autorità giudiziaria in tre, sorpresi a bruciare rifiuti, in un caso sequestrata l'attività produttiva in cui era avvenuto il rogo. Otto infine le denunce per gestione illecita dei rifiuti, in un caso è stato appurato il sotterramento di due veicoli.