Condividi:


Spezia-Frosinone, Aquile a caccia di un colpo che faccia la storia

di Redazione

Telenord sarà in diretta per raccontarvi pre e post partita con collegamenti dal Picco: l'attesa, le voci dei tifosi, il sogno di una città intera

Finalmente ci siamo, fuori i secondi si direbbe nella boxe ma qui, più che altro, c'è da scrivere una pagina di storia del calcio, spezzino e ligure. Lo Spezia di mister Vincenzo Italiano, alle 21.15, scenderanno in campo al Picco per affrontare la finale di ritorno dei playoff di serie B contro il Frosinone di Alessandro Nesta. Dopo l'1-0 dell'andata, i favori del pronostico pendono inevitabilmente a favore dei liguri che però dovranno stare attenti a non sbagliare nulla, a non pensare di avercela già fatta. "Dovremo giocare come sappiamo - ha detto nell'intervista della vigilia lo stesso Italiano - Dovremo far valere quelle stesse qualità che ci hanno permesso di arrivare fin qui. Dobbiamo giocare da Spezia, come abbiamo fatto finora".

A seguire la squadra ci sarà una città intera, una città che da più di cent'anni sogna di sbarcare nella massima serie e che stasera farà tutto per spingere le Aquile ad un traguardo che, mai come quest'anno, sembra a portata di mano. Per anni infatti lo Spezia era arrivato ai playoff ma si era sempre sciolto come neve al sole. Stavolta è diverso, stavolta il sogno è lì a portata di mano.

Telenord sarà in diretta, si collegherà con il Picco prima e dopo il match. Potrete seguire infatti il pre partita all'interno del nostro Tgn Calcio delle 19,30 e poi, dalle 22,45, con lo speciale "Stadio Goal" condotto da Marco Innocenti: anche qui, collegamenti dal Picco per seguire insieme gli ultimi istanti della gara e sentire le voci dei tifosi spezzini.