Spaccio di cocaina in un palazzo di Staglieno: due arrestati

di Redazione

Uno dei fermati collabora in un circolo Arci che organizza feste per bambini

Spaccio di cocaina in un palazzo di Staglieno: due arrestati

Arrestati dalla polizia due spacciatori di droga che vendevano cocaina nel civico 131 di via Lodi, a Staglieno: a scoprirli sono stati gli investigatori della sezione narcotici della squadra mobile che avevano notato da tempo lo strano andirivieni dall'ingresso del portone.

In manette sono finiti due pregiudicati, Daniele Di Mauro, 38anni, collaboratore di un circolo Arci in Valbisagno dove si organizzano feste anche per bambini con gonfiabili, e Alfred Pilloci, 30 anni, albanese, di professione muratore.

I due sono accusati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Lo straniero è stato fermato a bordo di un'auto Golf in via Piacenza, Di Mauro alla guida di uno scooterone Yamaha T-Max nella stessa via Lodi.

Di Mauro era in possesso di 100 grammi di cocaina e in casa gli sono stati trovati un bilancino, materiale per il confezionamento ed un'agenda con i nomi dei tossicodipendenti suoi clienti, che nei prossimi giorno potrebbero essere convocati e interrogati dai poliziotti della mobile.

Pilloci invece è stato trovato in possesso di 700 grammi di cocaina pura fasciata in una pellicola trasparente e della somma di 6500 euro in piccoli tagli. Lo straniero oltre alla Golf aveva la disponibilità di un’altra auto con targa francese