Spacciava hashish in via di Sottoripa: pusher arrestato dalla Polizia

di Redazione

Irregolare e senza fissa dimora, era già stato fermato due settimane fa per lo stesso reato

Spacciava hashish in via di Sottoripa: pusher arrestato dalla Polizia

E' stato arrestato dagli agenti  della Squadra Mobile un pregiudicato marocchino di 32 anni, immigrato irregolare e senza fissa dimora, sorpreso in via di Sottoripa mentre cercava di nascondere alcune barrette di hashish pronte per lo spaccio. Tutto è avvenuto ieri, durante un normale servizio di controllo del territorio da parte degli agenti. L'uomo è stato visto nascondere un pacchetto di sigarette all'interno della saracinesca di un negozio in quel momento chiuso e i poliziotti si sono insospettiti.

Vedendo che l'uomo si riavvicinava alla saracinesca, gli agenti sono intervenuti e, nel pacchetto di sigarette, hanno rinvenuto diverse barrette di hashish pronte per la vendita. Il marocchino ha dapprima tentato la fuga e poi, dopo un breve inseguimento nei vicoli circostanti, è stato arrestato proprio mentre cercava di nascondersi in un piccolo negozio.

A quel punto, i poliziotti hanno potuto constatare che l'uomo era già stato arrestato con la stessa accusa di detenzione ai fini di spaccio e sottoposto all'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Stavolta l'uomo è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura e stamani verrà processato per direttissima.