Sestri Levante, ingressi a numero chiuso nella Baia del Silenzio

di Redazione

Saranno tre gli ingressi controllati alla spiaggia per consentire la sosta a un totale di 500 persone. Un corridoio per chi vorrà solo fare il bagno

Sestri Levante, ingressi a numero chiuso nella Baia del Silenzio

La spiaggia della Baia del Silenzio di Sestri Levante, una delle spiagge più belle di Italia e patrimonio dell' Unesco, sarà gratuita ma a numero chiuso per evitare il sovraffollamento. La decisione, operativa da venerdì, è stata presa dall'amministrazione comunale, dopo il successo delle limitazioni degli ultimi due anni dovuti all'emergenza covid.

 "Abbiamo voluto ripetere la esperienza passata - dice la sindaca Valentina Ghio - per salvaguardare uno degli angoli più caratteristici della Liguria preso d'assalto da migliaia di persone. La gestione sarà affidata alla Mediterraneo Servizi una partecipata del comune, che offrirà anche una serie di servizi collaterali: dalle informazioni turistiche, all'affitto di biciclette per raggiungere la Baia da qualsiasi parte del comune evitando le auto in centro".

Saranno tre gli ingressi alla spiaggia per consentire la sosta a un totale di 500 persone. Senza utilizzo di postazioni fisse, turisti e residenti, potranno passare dai tre varchi, vigilati da personale specializzato in sicurezza, e accedere all'arenile e allo specchio acqueo. Inoltre ci sarà anche un corridoio per chi intende solo fare il bagno e non sostare.