Condividi:


Sestri Levante, i ristoratori: "Non molliamo, abbiamo fiducia in noi stessi"

di Redazione

La pandemia non ferma la voglia di ripartire: “Abbiamo investito tutto nella nostra attività”

l 26 aprile è prevista la progressiva riapertura di bar e ristoranti in tutta la Penisola. Anche a Sestri Levante ci si prepara per poter accogliere al meglio i clienti.

“Abbiamo una piccola zona esterna da sfruttare nei prossimi giorni - spiga Chiara Malavasi che gestisce il ristorante “L’Articiocca” - Il Comune ci ha dato la possibilità di allargare gli spazi per avere qualche tavolo in più”.

L’incognita più grande resta però il maltempo rischia di non garantire il servizio al 100%. Al momento infatti è possibile pranzare o cenare solo nei luoghi di ristorazione con tavoli all'aperto. Bisognerà attendere fino a giugno per poter mangiare nei ristoranti con tavoli al chiuso.

“Il vento e la pioggia rendono difficile il servizio ai tavoli - continua Chiara Malavasi - Al momento, se è bel tempo, abbiamo la possibilità di accogliere all’esterno dalle 12 alle 15 persone”.

La speranza è dunque di ripotere accogliere al più presto i clienti anche all’interno del locale.

“Non abbiamo mai mollato in questi mesi. Abbiamo fiducia in noi stessi e nelle nostre forze. Qui abbiamo investito tutto, è la nostra passione e il nostro mestiere. Non abbiamo un piano b”, conclude la ristoratrice.