Condividi:


Senato, respinta la sfiducia a Bonafede

di Redazione

"Falsa l'immagine di un governo che spalanca le carceri ai detenuti pericolosi"

Il Senato ha respinto la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra con 131 si, 160 no, 1 astenuto. Il Guardasigilli si è difeso in aula: "Su Di Matteo ampiamente sgomberati tutti gli pseudo-dubbi. Falsa l'immagine di un governo che avrebbe spalancato le porte delle carceri ai detenuti più pericolosi".

Le scarcerazioni avvenute "in base a leggi "in vigore da 50 anni". Sulle riforme di processo penale e Csm il "confronto nella maggioranza sarà costante e improntato a leale collaborazione".

Anche Italia Viva ha votato contro la mozione: "Bisogna rifiutare la cultura del sospetto".