Condividi:


Scomparso lunedì scorso, trovato senza vita in un bosco di Sant'Eusebio

di Redazione

L'uomo, 49 anni, guardia giurata di Marassi, riconoscito da un tatuggio sul collo

E' stato trovato senza vita stasera in un bosco di Sant'Eusebio Andrea Calabrese, 48 anni, guardia giurata che era scomparso da una settimana dalla sua casa di via Canevari a Marassi. 

L'uomo era scomparso lunedì mattina dopo aver lasciato un videomessaggio e alcuni biglietti dicendo che voleva allontanarsi da tutto e tutti.

La sua auto era stata ritrovata dopo alcuni giorni fa in zona Ponte Carrega in Val Bisagno.
L’uomo era disoccupato e stava attraversando un periodo molto delicato. Alle ricerche nei boschi e nei sentieri anche con l'uso di droni hanno preso parte i volontari del soccorso alpino, i vigili del fuoco e i carabinieri.

L'uomo sarebbe stato riconosciuto da alcuni tatuaggi sul corpo fra cui un cavalluccio marino sul collo.

Sul posto anche un medico legale che stabilirà le cause del decesso: fra le ipotesi quelle che l'uomo possa essersi tolto la vita