Condividi:


Sciopero infermieri, saltati gli interventi programmati negli ospedali in Liguria

di Redazione

Gravi ripercussioni sulla sanità ligure, garantite comunque le urgenze. Lo scioperò terminerà alle 7 di martedì

Lo sciopero nazionale di 24 ore degli infermieri indetto dal sindacato 'Nursing Up' per manifestare contro la situazione in cui versa il comparto durante la seconda ondata del coronavirus ha avuto ripercussioni sulla sanità ligure. Secondo 'Nursing Up' all'ospedale San Martino di Genova "sono saltati tutti gli interventi chirurgici programmati. Stessa situazione all'Asl 2 di Savona. All'ospedale Galliera di Genova sono saltati gli interventi chirurgici in elezione e ci sono stati disagi in molti ambulatori con appuntamenti cancellati".

"Lo sciopero perdurerà fino alle 7 di domani, - spiega il sindacato - per evidenziare l'evolversi di uno stato d'animo che racconta la rabbia, lo stress, l'insoddisfazione per le richieste che da tempo immemore non vengono ascoltate da un Governo cieco e sordo". All'Ospedale San Martino e nelle altre strutture coinvolte dall'agitazione sono state comunque garantite le urgenze come accade in caso di sciopero.