Condividi:


Savona, cadavere di un uomo sui binari nei pressi della stazioni di Alassio

di Redazione

Circolazione ferroviaria bloccata, disagi per i pendolari. Sul posto Polfer e Scientifica

Un cadavere di un uomo è stato rinvenuto alle 6.55 di stamane a circa 100 metri dall'ingresso lato levante della stazione ferroviaria di Alassio (Savona).

A segnalarlo è stato il macchinista di un treno regionale che lo ha scorto dal finestrino.

Si tratta di un uomo di carnagione chiara e non ancora identificato. Immediata la sospensione della circolazione in entrambi i sensi visto che su quel tratto di ferrovia c'è un solo binario.

Inevitabili pesanti disagi per i passeggeri dei treni, soprattutto per i tanti pendolari che li usano per raggiungere il posto di lavoro.

Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia ferroviaria e della scientifica che cercheranno di capire se la persona deceduta è stata vittima di un malore o se travolta da un treno.