Savona, ad aprile l'affidamento dei lavori ed entro l'autunno il via ai cantieri sull'Aurelia Bis

di Marco Innocenti

Il sindaco Russo: "Incontro positivo anche se speravamo in tempi più stretti". Lunedì nuovo tavolo di confronto sul completamento dell'opera

Savona, ad aprile l'affidamento dei lavori ed entro l'autunno il via ai cantieri sull'Aurelia Bis

Un tavolo con il territorio per discutere delle problematiche contingenti che si andranno a verificare con la riapertura dei cantieri. E’ uno degli esiti dell’incontro, richiesto a febbraio da sei sindaci del savonese ed andato in scena oggi con Anas sul tema dell’Aurelia bis. Nel corso dell’incontro sono stati chiariti meglio i tempi dei lavori: entro aprile la gara per l’affidamento dei lavori ed entro autunno la riapertura dei cantieri

Tempi che - commenta il sindaco di Savona Marco Russo - pensavamo fossero un po’ più ravvicinati. Registro, comunque, come dato positivo il fatto che finalmente che ci siano delle date e che si riapra il tavolo tra Anas e il territorio, come avevamo chiesto nella lettera del 2 febbraio, in cui evidenziavamo la necessità di gestire in maniera congiunta la riapertura dei cantieri e gli eventuali disagi a essa connessi. Il Comune di Savona, insieme con i Comuni del comprensorio, siederà in quel tavolo per affrontare tutte le problematiche contingenti per i nostri cittadini, come ad esempio, quella della scala di via Turati”. 

Lunedì 21 marzo un nuovo incontro, questa volta concentrato sul completamento dell’infrastruttura. “E’ assolutamente prioritario sbloccare questa situazione - afferma il sindaco Russo - La viabilità in tutto il comprensorio è critica e compromette l'andamento delle attività economiche, turistiche e, sicuramente, peggiora la qualità della vita dei nostri concittadini. Quindi bene gli incontri, ma adesso bisogna procedere spediti con l’operatività”.