Sarzana, 17enne accoltellato a un braccio: rischia l'amputazione

di Redazione

Il ragazzo è stato aggredito da tre persone nell'area verde del centro sociale Barontini

Sarzana, 17enne accoltellato a un braccio: rischia l'amputazione

Un ragazzo di 17 anni originario del nord Africa è stato accoltellato ieri, sabato, poco dopo le 20 nell'area verde del centro sociale Barontini di Sarzana. Sull'episodio indagano i carabinieri: secondo una prima ricostruzione, il giovane sarebbe stato avvicinato e poi bloccato da tre persone, una delle quali gli avrebbe sferrato un fendente ad un braccio causandogli una grave ferita. Dopo l'aggressione i tre sono fuggiti. Il giovane ha così potuto chiamare il fratello che a sua volta ha fatto intervenire i soccorritori.

Il ferito è stato accompagnato all'ospedale Sant'Andrea della Spezia ed è stato immediatamente sottoposto a un delicato intervento chirurgico per scongiurare l'amputazione dell'arto. Sono ancora sconosciuti i motivi dell'aggressione. I carabinieri, che hanno recuperato le immagini delle telecamere di sorveglianza situate nelle aree adiacenti a quelle dove è avvenuta la violenza, sarebbero ormai vicini all'identificazione degli autori dell'aggressione.