Santa Margherita, sfilano Rolex ad un'anziana con la "tecnica dell'abbraccio": arrestati

di Marco Innocenti

Una tecnica semplice: la ladra si avvicina alla vittima, l'abbraccia e le sfila l'orologio, prima di fuggire a bordo di un veicolo guidato da un complice

Santa Margherita, sfilano Rolex ad un'anziana con la "tecnica dell'abbraccio": arrestati

I Carabinieri di Santa Margherita Ligure hanno denunciato una donna e un uomo, entrambi 40enni e di origine rumena, già con palcuni precedenti, per furto aggravato in concorso.

Le indagini erano partite lo scorso 29 gennaio, quando un'anziana donna di Santa Margherita aveva denunciato la sparizione di un orologio Rolex di grande valore. Le dichiarazioni fornite dalla donna e gli accertamenti condotti dagli inquirenti hanno permesso di appurare che i due malfattori avevano operato attraverso la “tecnica dell’abbraccio”: il ladro, o più spesso la ladra, si avvicina con fare cortese alla vittima, cerca di abbracciarla e con destrezza le sfila dal polso orologi o gioielli. A quel punto, non resta altro che allontanarsi in fretta, magari con l'aiuto di un complice a bordo di un veicolo parcheggiato lì vicino. Una tecnica, quella dell'abbraccio, utilizzata anche in quest'occasione. 

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, i Carabinieri hanno individuato l’esatta tempistica dell’accaduto. Da qui, sono risaliti ad un primo parziale identikit della ladra, individuando anche la macchina utilizzata dai malviventi per i loro spostamenti. Con l'ausilio dei colleghi di altri comandi dell’Arma è stato possibile intercettare il veicolo, sottoposto poi a sequestro in quanto non munito dei previsti titoli, e di fermarne il conducente a Lavagna. Poco più in là, i militari hanno bloccato anche la complice che stava camminando per le vie di Lavagna.