Condividi:


Festival di Sanremo, finisce in Parlamento la polemica sulle donne

di Redazione

La lettera firmata da deputate di tutti gli schieramenti

Le polemiche  sulla violenza e sulla discriminazione nei confronti delle donne  accese dalle affermazioni festivaliere  non si  placano e approdano al  Parlamento con tanto di lettera ai vertici di viale Mazzini. Decine di deputate di tutte le bandiere chiedono che, all'esordio del Festival, il direttore artistico e conduttore Amadeus si scusi pubblicamente dando rilievo semmai all'impegno della Rai nel contrastare la violenza e i pregiudizi. 
Le firmatarie:
Laura Boldrini
Veronica Giannone
Rossella Muroni
Flora Frate
Angela Schirò
Susanna Cenni
Silvia Benedetti
Lucia Ciampi
Fabiola Bologna
Vita Martinciglio
Valentina Barzotti
Paola Deiana
Giuseppina Occhionero
Vittoria Casa
Enza Bruno Bossio
Gilda Sportiello
Conny Giordano
Rosa Maria Di Giorgi
Yana Ehm
Marianna Madia
Paola Carinelli
Stefania Pezzopane
Lisa Noja
Marina Berlinghieri
Doriana Sarli
Chiara Gribaudo
Maria Teresa Baldini
Antonella Incerti
Carla Cantone