Sanremo, chat a sfondo sessuale e scambio di foto con minori: 20enne denunciata

di Marco Innocenti

L'indagine è partita dalla denuncia della famiglia di un bimbo altoatesino di 12 anni

Sanremo, chat a sfondo sessuale e scambio di foto con minori: 20enne denunciata

C'era un donna di vent'anni di Sanremo dietro ai tentativi di adescamento portati alla luce dalla polizia postale di Bolzaneto, coordinata dalla Procura di Trento. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, la donna avrebbe cercato di convincere alcuni minori a intrattenere con lei conversazioni a sfondo sessuale, condividendo con loro anche alcune immagini molto esplicite. A far scattare l'indagine, la denuncia della famiglia di un bimbo di 12 anni.

Dalla perquisizione effettuata dagli agenti della polizia postale di Genova e Imperia è stato possibile trovare nel cellulare della donna non solo le chat con il bambino ma anche molte altre con altri minori un po' in tutt'Italia. La giovane sanremese è stata quindi denunciata per adescamento online di minore.