Sanremo 2021, in testa alla classifica generale c'è ancora Ermal Meta

di Marco Innocenti

Nella quarta serata però la sala stampa dell'Ariston premia il duo Colapesce-Dimartino. Sul podio di giornata anche Maneskin e Willie Peyote

Sanremo 2021, in testa alla classifica generale c'è ancora Ermal Meta

Quarta serata del Festival e votazione nelle mani dei giornalisti della sala stampa dell'Ariston ma a guidare la classifica è ancora Ermal Met con la sua "Un milione di cose da dirti". Il cantautore di origini albanesi, però, non è risultato il primo nelle preferenze dei giornalisti, slittando al quinto posto della classifica di giornata. Davanti a tutti, almeno per la sala stampa, è il duo Colapesce-DiMartino con "Musica Leggerissima", davanti ai Maneskin con "Zitti e buoni" e Willie Peyote con la sua "Mai dire mai" a chiudere il podio della quarta tappa del Festival. Quarto posto per La Rappresentante di Lista con "Amare" e poi, solo al quinto posto, Ecco Ermal Meta con "Un milione di cose da dirti". A seguire, nell'ordine, Noemi, Arisa, Irama, Malika Ayane e Madame.

Un quinto posto che, come detto, non ha impedito a Ermal Meta di confermarsi ancora ai vertici della classifica generale del Festival. Con la sua "Un milione di cose da dirti" continua a guardare tutti dall'alto, inseguito però da Willie Peyote e, al terzo posto, Arisa. Subito giù dal podio, per ora, restano Annalisa, Maneskin, Irama, La Rappresentante di Lista, Colapesce-Dimartino, Malika Ayane e Noemi.