Condividi:


Sampdoria, testa a testa con il Cagliari per Simeone

di Redazione

L'argentino sembrava ormai a un passo, poi l'inserimento dei sardi

La Sampdoria è alla continua caccia di rinforzi, mentre si avvicina la chiusura del calciomercato. Sfumato l'obiettivo Defrel, ormai diretto al Sassuolo, i blucerchiati sono andati all'assalto del Cholito Simeone. L'argentino sembrava ormai a un passo, ma in mattinata il Cagliari si è inserito nella trattativa offrendo un milione in più rispetto al club blucerchiato. La Fiorentina ovviamente ha accettato l'offerta dei sardi, ma la decisione finale spetta al giocatore.

La Samp prova ad evitare la beffa. Il giocatore aveva già dato il via libera al trasferimento in blucerchiato ma poco prima delle firme è arrivato l'intoppo. Il Cholito sta riflettendo sul futuro. Il giocatore aveva già preso un impegno con la Samp e lo vorrebbe mantenere. Simeone si è preso qualche ora per decidere, fondamentale saranno anche le garanzie della titolarità. A Cagliari Pavoletti è alle prese con un infortunio e questo permetterebbe all'argentino di giocare, almeno inizialmente, con maggiore continuità. Alla Samp rischierebbe di essere chiuso da Fabio Quagliarella nel ruolo di punta centrale. Tutte valutazioni che il giocatore sta effettuando, attesa a breve una risposta.

La conferma di questo testa a testa arriva anche da Daniele Pradè: "Bisogna aspettare. Si decide stasera", così il ds ai giornalisti presenti all'uscita dell'hotel fiorentino che ospita i dirigenti della Viola.