Sampdoria, spunta un "incentivo plusvalenze" sul contratto di Di Francesco

di Redazione

Al tecnico l'1% del prezzo di ogni futura vendita di giocatori

Sampdoria, spunta un "incentivo plusvalenze" sul contratto di Di Francesco

Con la rescissione del contratto che lo legava alla Roma fino al 2020 ormai in via di definizione, Eusebio Di Francesco è sempre più vicino al matrimonio con la Sampdoria e cominciano a spuntare anche alcune indiscrezioni sull'accordo trovato col presidente Ferrero. Si sa già che lo stipendio del nuovo tecnico sarà intorno agli 1,8 milioni a stagione ma, a incuriosire un po' tutti, è semmai una clausola un po' particolare.

Sembra infatti che la società abbia accordato a Di Francesco una sorta di "incentivo plusvalenze": per ogni giocatore che passerà sotto le sue mani e che sarà poi rivenduto, al tecnico verrà versato l'1% del prezzo di vendita.