Condividi:


Sampdoria, Ramirez: "I risultati arriveranno, non dobbiamo perdere la testa"

di Alessandro Bacci

L'autore del gol: "Abbiamo qualità, a Ferrara per i tre punti"

La Sampdoria ottiene un pareggio vitale all'ultimo respiro contro il Lecce. Una partita estremamente difficile per la Samp in cui l'unica nota positiva è la rete di Gaston Ramirez al 90'. I blucerchiati sono usciti tra i fischi del pubblico, ma proprio l'uruguaiano non cerca alibi su questo: "E' normale che in questo tipo di situazione succeda questo. Sappiamo che dobbiamo dare di più, stiamo cercando di dare sempre il meglio. Siamo in un momento particolare, siamo ultimi e ci fa male. La squadra ha comunque la testa giusta per ribaltare la situazione".

Il forcing finale è sembrato abbastanza confuso: "Dobbiamo essere più lucidi e cercare la nostra qualità. A volte si vuole fare tutto veloce, è sbagliato, ma comunque c'è la voglia, abbiamo combattuto fino all'ultimo e siamo riusciti a fare un punto".

Da cosa riparte la Samp? "Quando giochi bene e non fai risultato sembra che va tutto storto. Per il momento dobbiamo prendere questo punto e ripartire andando a Ferrara prendere i tre punti. Con la testa giusta e l'atteggiamento giusto si può ripartire. Penso che la squadra abbia tanta qualità, dobbiamo cercare di giocare al meglio possibile".

Perchè la Samp non riesce a mostrare la qualità che sottolinei? "Oggi abbiamo creato tante occasioni da goal e siamo stati sfortunati. Dobbiamo cercare di essere sempre lucidi e tranquilli, cercare la nostra qualità. Il risultato piano piano arriverà. Dobbiamo avere tranquillità e cercare di non perdere la testa".

Cosa succede a Quagliarella? "Noi dobbiamo cercare di servire più palle a lui. L'anno scorso ha fatto 27 goal, ha tanta qualità. Secondo me siamo noi che stiamo sbagliando a non servirlo tanto sotto porta".