Sampdoria, Osti sgombra il campo: "Mai ricevute proposte dallo Spezia"

di Marco Innocenti

Il direttore delle aree tecniche blucerchiate prova a far chiarezza: "Altrimenti l'avrei subito riferito al CdA"

Sampdoria, Osti sgombra il campo: "Mai ricevute proposte dallo Spezia"

E' una smentita che vuol provare a sgombrare il campo quella che Carlo Osti lancia all'indomani dell'incontro con i vertici della Sampdoria: "Non ho mai ricevuto alcuna proposta da parte dello Spezia - ha detto al Secolo XIX - Altrimenti, se fosse accaduto, avrei immediatamente riferito la cosa al CdA". Una frase che dovrebbe mettere a tacere ogni indiscrezione circolata negli ultimi giorni su una corte serrata da parte della società delle Aquile, che lo vorrebbero portare a Spezia per ricomporre con Pecini una coppia che tanto bene ha fatto negli anni della Samp.

 Al di là delle dichiarazioni, comunque, adesso sarà lo Spezia a dover uscire allo scoperto, mettendo nel caso nero su bianco un'offerta ufficiale da presentare al direttore doriano.