Venerdi, 20 settembre 2019  

Sampdoria, Nicolini: “Niente fesserie, la squadra che abbiamo visto non è quella vera”

L'ex blucerchiato: "Dieci undicesimi sono quelli dell'anno scorso"
2019-09-10T10:59:26+00:00

Il dibattito sul reale valore della Sampdoria si accende durante la trasmissione di Telenord “Il Derby del Lunedì”. Dopo due sconfitte pesanti dal punto di vista del risultato, emergono numerosi dubbi sulla forza dei blucerchiati, probabilmente indeboliti dal mercato. In molti vedono lo spettro della Serie B, probabilmente una paura prematura. Enrico Nicolini, storico ex giocatore blucerchiato, commenta tutto questo pessimismo con un chiaro messaggio: “La vera Sampdoria non è questa!”

“Il tifoso si fa prendere dallo scoramento, ma dieci undicesimi sono quelli dell’anno scorso: ditemi se una squadra del genere può prendere 7 goal e fare mezzo tiro in porta. Mancano solo Andersen e Praet, non diciamo fesserie! La squadra che abbiamo visto non è quella vera. È chiaro che cambiando modulo sei costretto a giocare in modo diverso, con dei protagonisti che non sono adeguati a quel modulo lì. Io però mi sento anche di dire che il povero Di Francesco è arrivato qua pensando di portare avanti un discorso tattico che non ha potuto fare. Mi auguro che con l’arrivo di Rigoni e con il miglioramento di Gabbiadini e Caprari, si possa giocare quello che è il suo calcio e a quel punto sia lui che i giocatori devono metterci del loro.”

TELENORD