Condividi:


Sampdoria, la Juventus piomba su Damsgaard: cash più il prestito di Bernardeschi

di Marco Innocenti

La società bianconera pagherebbe anche una parte dei 4 milioni netti d'ingaggio dell'attaccante ex-Fiorentina

Dopo qualche giorno di calma piatta, torna a farsi caldissima la situazione intorno a Mikkel Damsgaard. Da Vinovo, infatti, rimbalzerebbe con sempre maggior insistenza la voce di un interessamento della Juventus per il gioiellino danese di proprietà della Sampdoria. Fonti vicine alla società bianconera riferirebbero anche di un primo incontro esplorativo, durante la Samp avrebbe fatto sapere di valutare il giocatore almeno 35 milioni di euro.

La Juventus, per tutta risposta, vorrebbe inserire nell'affare una contropartita tecnica di peso, con il prestito di Federico Bernardeschi. Nulla trapela sulla formula con la quale i bianconeri spedirebbero temporaneamente l'ex-Fiorentina verso Bogliasco né su eventuali diritti di riscatto o controriscatto. L'unica certezza sembra il fatto che la Juventus sarebbe disposta a coprire buona parte dell'ingaggio del giocatore, che guadagna 4 milioni netti stagione e che nell'estate del 2022 andrà in scadenza di contratto.