Condividi:


Sampdoria, La Gumina: "Cerco di imparare da campioni come Quagliarella e Gabbiadini"

di Maria Grazia Barile

"Devo ripagare la fiducia della società"

Avrebbe potuto arrivare nell'estate del 2018 dal Palermo, poi non se n'era fatto nulla. Ora Antonino La Gumina è approdato alla Sampdoria al mercato di gennaio.

L'attaccante si è raccontato a Samp Tv: "Ringrazio il presidente, starà a me ripagare la fiducia. Vestire questa maglia era il mio desiderio e quando la trattativa si è conclusa ero felice come un bambino. Da qui sono passati grandi campioni, uno stimolo ulteriore per fare del mio meglio".

La Gumina cerca di inserirsi in fretta e di imparare soprattutto da Quagliarella e Gabbiadini: "Avere accanto dei campioni come loro è importante e crea molti stimoli. Conoscevo già Barreto dai tempi del Palermo e ho giocato in Under 21 con Audero e  Depaoli, ragazzi straordinari che mi stanno aiutando ad inserirmi nel gruppo".

Su Ranieri, La Gumina non ha dubbi: "È un maestro, sto cercando di mettere in pratica i suoi insegnamenti per muovermi in campo come chiede lui. Ai tifosi dico che è un onore poter lottare insieme a loro per un obiettivo comune. Da avversario mi avevano impressionato, averli al nostro fianco è fantastico".

(Foto Pegaso)