Sampdoria, incontro a Roma tra Ferrero, Osti e Pecini

di Alessandro Bacci

I tre dirigenti chiamati a scegliere il nuovo allenatore: l'arrivo di Iachini incontra un ostacolo

Sampdoria, incontro a Roma tra Ferrero, Osti e Pecini

Sono trascorsi ormai tre giorni dalla rescissione di Eusebio Di Francesco con la Sampdoria. La dirigenza blucerchiata sta ragionando sul possibile sostituto: Iachini e Ranieri sembrano i nomi in cima alla lista della società. Il presidente Ferrero, il ds Carlo Osti e Riccardo Pecini si sono incontrati oggi a Roma per confrontarsi e prendere la decisione finale. Una riunione decisiva, il tempo adesso stringe la Samp ha bisogno del nuovo allenatore. 

Beppe Iachini a Telenord ha già dichiarato la piena disponibilità a iniziare la nuova avventura. Il suo arrivo, però, sta incontrando numerosi ostacoli. Il tecnico ai tempi di Empoli aveva rotto i rapporti con Riccardo Pecini per differenti punti di vista sul mercato. Difficile che i due possano ritrovarsi adesso alla Samp. Sicuramente Pecini non è un sostenitore della candidatura di Iachini, ecco perchè la Sampdoria sta sondando anche le altre ipotesi. In giornata Ferrero telefonerà comunque all'ex tecnico blucerchiato. 

L'altro nome è quello di Claudio Ranieri. la dirigenza blucerchiata potrebbe aproffitare della giornata romana per incontrare il tecnico e capire se ci sono i presupposti per intavolare una trattativa. I tifosi aspettano, non si sbilanciano ma anche sui social sperano in un accordo con Iachini: "Non spetta a noi intervenire su questi argomenti - spiega Emanuele Vassallo, presidente Federclubs - ma il legame umano con Iachini dopo la cavalcata per la promozione in A è noto, come la sua conoscenza dell'ambiente blucerchiato".