Sampdoria-Genoa: non c'è 'genovesità' nel derby, Cambiaso e Trimboli fuori

di Tiziana Cairati

Uno ai box, l'altro in panchina, i due calciatori genovesi assenti alla stracittadina

Sampdoria-Genoa: non c'è 'genovesità' nel derby, Cambiaso e Trimboli fuori

Questo Sampdoria-Genoa è un derby senza calciatori genovesi. E' vero che sarà presente in campo Sturaro, ma lui è sanremese, quindi si tratta di un'altra storia. Alla sfida sotto la Lanterna sarà, infatti, assente il cuore pulsante della città, ovvero Andrea Cambiaso e Simone Trimboli, dal cuore rossoblu il primo, tifosissimo blucerchiato il secondo.

Quella di Cambiaso e Trimboli è una storia che parte dallo stesso club l'US Don Bosco, nel quartiere di Sampierdarena, per poi dividersi e finire nelle attuali squadre.

Per Andrea Cambiaso una trafila nelle giovanili rossoblu poi i prestiti nel savonese. Infine Alessandria e Empoli, poi il ritorno a Genova. In questa stagione ha collezionato 25 presenze segnando un gol e confezionando 4 assist. Ancora in infermeria per infortunio  non sarà della partita.

Simone Trimboli centrocampista blucerchiato ha percorso tutta la trafila con la Sampdoria. Prima la Primavera di cui era capitano, poi in prima squadra e il debutto in Serie A nella partita contro la Juventus. La seconda presenza contro la Roma. Oggi ha la possibilità di entrare in campo.